YPSILON

tua da 11.800 €

DELTA

tua da 17.900 € , con nuovo motore turbo GPL

ECOCHIC GPL

Gamma GPL Lancia. Vivi Eco. Guida Chic.

VEELGESTELDE VRAGEN OVER CNG

CHE COS'È GPL?


Gas di Petrolio Liquefatto: è un sottoprodotto della raffinazione del petrolio greggio. A temperatura e a pressione ambiente è allo stato gassoso; passa allo stato liquido quando viene assoggettato a pressioni più elevate della pressione atmosferica e/o a basse temperature.Il GPL impiegato in autotrazione è una miscela di gas propano e butano, le cui caratteristiche chimiche e fisiche conferiscono alle auto buone prestazioni in termini di potenza, elasticità e funzionamento del motore.I prodotti della sua combustione sono ossidi di carbonio, ossidi di azoto e idrocarburi incombusti in quantità inferiore di benzina e gasolio. Assenti invece idrocarburi aromatici, anidride solforosa e particolato. Il contenuto energetico del GPL è di 10.000 kcal/kg, a differenza di quello della benzina pari a 10.300 kcal/kg.​

È ECOLOGICO?


Con l'alimentazione a GPL le emissioni di anidride carbonica (Co2) si riducono del 10% circa; diminuiscono in modo significativo anche le emissioni di monossido di carbonio (CO), di ossidi di azoto (NOx) e di idrocarburi incombusti (HC) in funzione della tipologia del veicolo e del sistema di alimentazione installato. Le auto alimentate a GPL in pratica non producono PM 10, tra le principali cause dell'inquinamento atmosferico dei centri urbani.
Inoltre si riducono notevolmente i componenti dei gas di scarico per i quali la legge non impone ancora alcun limite, come ad esempio il biossido di zolfo (SO2), il benzene (C6H6), la formaldeide (HCHO) e gli idrocarburi policiclici aromatici (PAH), sostanze molto aggressive e cancerogene (inquinanti non “normati”). Anche il potenziale di formazione del cosiddetto “smog estivo” (fotochimica), che causa la produzione di ozono (O3), viene ridotto in caso di utilizzo del GPL.

I SERBATOI SONO SICURI?


I serbatoi per GPL sono da sempre stati progettati e costruiti tenendo in considerazione le caratteristiche chimico-fisiche del GPL. Sono infatti costruiti con una lamiera d'acciaio di 3.5mm trattato termicamente per evitare fessurazioni in caso di deformazioni - provocate per esempio da un incidente. Le norme che regolano la costruzione dei diversi componenti sono rigidissime: i collaudi e le prove per serbatoi e tubazioni sono eseguite a pressione di 45 bar anche se normalmente la pressione di utilizzo sulle vetture non supera mai i 20 bar.
In caso di incidente, la fuoriuscita di gas da un impianto GPL è molto meno probabile di una fuoriuscita di benzina. Le prove del fuoco hanno inoltre dimostrato che in caso di incendio il volume di fiamma sarebbe molto più circoscritto di quello provocato da una fuoriuscita di benzina, che tenderebbe invece a espandersi sul terreno circostante. Decine di crash-test e fire-test sono stati effettuati per verificare, con le più sofisticate attrezzature, l'efficienza e il grado di sicurezza di valvole e serbatoi.

​QUANTA AUTONOMIA HA?


Per calcolare l’autonomia di una vettura alimentata a GPL occorre considerare che per ragioni di sicurezza il serbatoio è riempito all’80% della capacità totale, e che l’auto a GPL rende l’85% della performance km/l a benzina. Si tenga presente che l’autonomia del serbatoio a benzina resta invariata e quindi, di fatto, l’autonomia della vettura, con doppia alimentazione, aumenta in modo significativo. Come ogni componente meccanico soggetto a usura, gli impianti a gas necessitano di una manutenzione programmata da eseguire circa ogni 20.000 Km, durante la quale viene verificato il corretto funzionamento dei vari componenti.

COME SI EFFETTUA IL RIFORNIMENTO?


Il rifornimento di GPL si esegue agganciando la pistola del distributore al bocchettone di carica dell’automezzo. Il bocchettone è diverso a seconda dei paesi (ad aggancio in Italia, a baionetta in Olanda, tipo ACME per Stati Uniti, Canada, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Austria, Belgio). In una moderna stazione di servizio il tempo per questa operazione è equivalente a quello della benzina.
La multivalvola presente sul serbatoio prevede per ragioni di sicurezza il riempimento dell’80% del serbatoio.

È FACILE TROVARE I DISTRIBUTORI?


La rete distributiva del GPL per auto in Italia è capillare. Dal 2008 i distributori aperti al pubblico, su strade e autostrade, sono oltre 2.800 e garantiscono un buon servizio su tutto il territorio nazionale.

 

Lancia Automobiles - FCA Netherlands B.V. - P.I. 07973780013